Azioni locali

Dal 2019 AuroraLAB, in sinergia con alcuni attori del quartiere, le associazioni, i cittadini, gli attori pubblici e privati, sta sviluppando e supportando iniziative e progettualità comuni, delineando per l’Università un ruolo di servizio alle persone che risiedono nel quartiere. Nel corso di questi primi mesi di lavoro sul campo, AuroraLAB ha svolto attività di ricerca, organizzato seminari, workshop, passeggiate didattiche e sviluppato progetti pilota con molti attori del territorio finalizzati a dare un segno tangibile di cambiamento.
Proprio la nostra casa, la sede in via Cuneo 6bis, rappresenta uno spazio fisico di incontro tra l'Università e il quartiere.

add remove
Il Coordinamento Aurora per l'emergenza Covid-19

AuroraLAB partecipa all’iniziativa “Aurora2020”, nata su iniziativa dell’Associazione Arteria onlus con il sostegno di ActionAid Italia, finalizzata all’avvio di un percorso che coinvolge diversi attori locali operanti sul territorio di Aurora con attività di tipo sociale e aggregativo. L’obiettivo è giungere a una piattaforma condivisa di metodologie coordinate per l’intervento sociale sul territorio e di istanze da portare alle istituzioni locali.

Nell’ambito di tale iniziativa, ad aprile 2020, durante l’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del Coronavirus, è nato il Coordinamento Aurora per emergenza Covid-19, che riunisce 39 associazioni, comitati e cittadini di Aurora che dall’inizio del lockdown si sono mobilitati per cercare di dare risposta ai bisogni della popolazione.
L’obiettivo è sperimentare nuove forme di collaborazione tra realtà e cittadini attivi di Aurora e Porta Palazzo, favorire lo scambio di idee, mappare i bisogni della popolazione attraverso la condivisione di informazioni tra le realtà socio-educative che partecipano al Coordinamento e in raccordo con i Servizi territoriali. 

add remove
Il piano di sviluppo locale condiviso

Da gennaio 2019 AuroraLAB partecipa come “attore tra gli attori” a un’esperienza pilota di programmazione partecipata avviata dalla Circoscrizione 7 e finalizzata a stilare un “Piano di Sviluppo Locale Condiviso” dei quartieri Borgo Dora, Valdocco ed Aurora. Il processo ha portato alla definizione di una prima bozza di Piano che individua alcune possibili direzioni di marcia, organizzate attorno a cinque assi di sviluppo: la rigenerazione urbana, commercio e ristorazione, attrazione di investimenti, rafforzamento del social mix, formazione professionale e solidarietà.

add remove
L'università nelle periferie: inaugurazione spazio AuroraLAB

L’11 dicembre 2019 è stato inaugurato lo spazio in via Cuneo 6bis a Torino - la casa di AuroraLAB - in presenza del Rettore del Politecnico, Guido Saracco, il Presidente della Circoscrizione 7 Luca Deri, il Direttore del DIST (PoliTO), Andrea Bocco.

Durante il seminario sono state messe a confronto analoghe esperienze portate avanti dal Politecnico di Milano a San Siro, dall’Università Roma Tre a Corviale e dall’Università Jean Monnet di Saint-Étienne, con l’obiettivo di costruire le basi per futuri confronti e forme di collaborazione.
L’inaugurazione è stata inoltre l’occasione per condividere i risultati delle prime analisi quali-quantitative condotte dal Politecnico sul quartiere Aurora, raccolte in alcune tavole da un gruppo di tesisti triennali e magistrali coordinati da alcuni ricercatori che nelle scorse settimane hanno cominciato a frequentare questo spazio.

Scarica la locandina dell'evento di inaugurazione.

add remove
10 temi per Aurora

Il 4 luglio 2019 abbiamo organizzato il primo workshop di AuroraLAB di restituzione dei risultati del lavoro dopo 6 mesi di ricerca e confronto con gli attori locali sul tema dello sviluppo di Aurora.

Sono stati presentati i temi emergenti dalle prime 30 interviste agli attori privilegiati sul territorio volte a comprendere i confini del quartiere, i punti di forza e i punti di debolezza dell’area, le prospettive di sviluppo, i luoghi significativi e i luoghi centrali nel quartiere, le trasformazioni in atto sul territorio.
Ne sono emerse 10 grandi questioni relative alla condizione socio-economica degli abitanti, ai processi di integrazione in atto in contrasto con elementi di segregazione sociale, derivanti anche da una percezione di insicurezza di alcuni spazi pubblici, al verde, all‘ambiente e ai luoghi di aggregazione, alle molte forme di associazionismo locale, all’immagine del quartiere e al ruolo dell’arte, alla questione dell’abitare, ai vuoti urbani e alle fratture da essi prodotti, al rapporto con il centro e con le periferie circostanti.

Attività e progetti

AuroraLAB con gli studenti: è partito il workshop di urbanistica tattica

al via il workshop ‘RIGENERARE LE PERIFERIE: L’UNIVERSITÀ ENTRA NEL QUARTIERE’ - 2 edizione

Continua

Sostieni Aurora

È attiva una raccolta fondi per l’acquisto di beni di prima necessità destinati alle persone più fragili del quartiere per l’acquisto di prodotti di cancelleria e device tecnologici, per consentire alle famiglie di seguire le attività a distanza. La raccolta fondi è promossa dal Coordinamento Aurora per l’emergenza Covid-19, di cui anche AuroraLAB fa parte.

Raccolta fondi per gli abitanti del quartiere